RAZZISMO

Razzisti lo siamo un po’ tutti e non per cattiveria ma per istinto, anche se alcuni sono convinti erroneamente di non esserlo. Il perché possiamo capirlo se osserviamo il comportamento degli animali selvatici. Prendiamo ad esempio i leoni, essi difendono e allontanano rabbiosamente animali di specie diverse se tentano di penetrare nel proprio territorio e a volte scacciano persino i loro simili che per qualche ragione abbandonano le zone dove hanno vissuto e che vagando alla ricerca di nuove per stabilirvisi, magari casualmente oltrepassano i confini delle zone altrui. Similmente l’uomo impulsivamente, all’arrivo nel proprio territorio di gente che ha varcato le frontiere, specie se nera, prova nei loro confronti una certa avversità ma, poiché è un animale di intelligenza superiore gli riesce facile zittire l’istinto e votarsi alla tolleranza e questa ingenuamente gli fa credere di non essere razzista per cui, accoglie, rispetta, aiuta. Ma non tutti riescono a tanto. Molte persone fanno prevalere l’istinto per cui, mostrando apertamente la loro avversità verso gli intrusi, riescono ad essere più sinceri di coloro che tollerano, quindi non vanno biasimati. Ciò che più può discostare da alcuni africani non è tanto il colore della pelle ma il volto che ha conservato caratteri somatici scimmieschi: naso schiacciato, grandi labbra, mandibole che ne deformano l’ovale. Personalmente, mi riesce difficile accordare le mie simpatie ai cinesi e ai giapponesi; stimatore e adoratore di tutto ciò che è bello non riesco, per quanto mi sforzi, a riconoscere nei loro volti la bellezza. Per non creare difficoltà insuperabili ad alcuno, cerchiamo dunque di frenare l’istinto e se proprio non possiamo farne a meno, limitiamoci a tenerci lontano dagli aspetti estetici che non ci garbano e non dall’uomo in se stesso, a qualsiasi razza appartenga. Siamo tutti esseri umani ed indistintamente, tutti meritevoli di rispetto 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *